Centralina della qualità dell'aria

La centralina della qualità dell’aria installata presso l’area sport di Barile ottempera a quella che è la prescrizione VIA n.8 della D.G.R. 1198/2017 e ss.mm.ii. Il punto d’installazione, è stato individuato dall’ARPAB in seguito a redazione e presentazione dello studio di ricaduta al suolo degli inquinanti. La centralina è composta da una serie di analizzatori automatici, che misurano in continuo le emissioni in atmosfera. Il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico, effettuato tramite la centralina, avrà la funzione di valutare quella che è la qualità dell’aria e stabilire se sono soddisfatti gli standard di salute pubblica. Gli analizzatori installati, sono in grado di garantire misure estremamente precise basandosi sulle tecniche analitiche richieste dalle normative. Nel caso particolare della centralina di monitoraggio sono presenti i seguenti analizzatori:

  • Analizzatore automatico per ossidi di azoto NO – NOx – NO2;
  • Analizzatore automatico per anidride solforosa SO2;
  • Analizzatore automatico per ossido di carbonio CO;
  • Analizzatore automatico per O3;
  • Analizzatore automatico per BTEX
  • Analizzatore automatico per idrocarburi;
  • Analizzatore per la misura del mercurio gassoso totale nell’aria o in altri gas presenti in ultratraccia;
  • Due analizzatori per polveri con testa di prelievo PM2,5 e PM10;
  • Stazione meteorologica equipaggiata di sensori per la misura di:
  • Direzione e velocità del vento;
  • Precipitazioni atmosferiche;
  • Pressione atmosferica;
  • Temperatura e Umidità;
  • Misura della radiazione solare netta;
  • Misura della radiazione solare globale.


Visualizza i valori registrati dalla centralina qualita' dell'aria